L'IMPORTANZA DEI DENTI DA LATTE

Spesso si pensa che i denti da latte non siano importanti quanto quelli permanenti, perchè destinati a cadere; al contrario, i denti da latte sono importantissimi in quanto propedeutici alla corretta ” formazione ” di quelli definitivi e della bocca.

Molteplici sono le funzioni dei denti da latte:

  • Senza denti non si può masticare. Durante l’infanzia la corretta masticazione è fondamentale quale primo atto della digestione; il sistema digerente non è ancora sviluppato come nell’età adulta, quindi masticare correttamente è per i piccoli un passo importante verso una buona digestione.

  • I denti da latte, proprio  come quelli definitivi, consentono la corretta pronuncia delle consonanti labiodentali e della linguo-dentali, ovvero quelle consonanti che si pronunciano quando la punta della lingua tocca i denti. Il danneggiamento o l’assenza dei denti può causare un’alterazione nella pronuncia delle parole, creando disagi nel processo  di socializzazione del  bambino.

  • I denti da latte sono fondamentali per mantenere l’adeguato spazio nell’arcata dentaria.  I denti da latte sono propedeutici a quelli permanenti, agendo da veri e propri “segnaposto”nell’arcata dentaria. Infatti, se un dente da latte  cade troppo presto, a causa di carie o di traumi, i denti vicini tendono a spostarsi all’interno dello spazio rimasto vuoto, impedendo la naturale uscita del dente nascente.

  • Una dentatura da latte sana e funzionante favorisce la crescita armonica delle ossa mascellari. La perdita di denti da latte al contrario può essere causa di malocclusioni ed abitudini sbagliate di masticazione, che possono causare problematiche di sviluppo e di crescita delle ossa mascellari.

  • E’ importante mantenere una carica batterica adeguata nella bocca dei bambini. Essendo la carie una malattia causata dai batteri, la presenza di carie in qualche elemento dentale aumenta il rischio di formazione di  nuove carie.